È indetta da Pro(getto)scena la XIV edizione del premio “TRAGOS” finalizzato alla valorizzazione della creatività nell’ambito del teatro, della drammaturgia, della regia e dei settori ad essa collegati. E’ prevista una sezione dedicata alla saggistica e alle tesi di laurea.

Di seguito troverete i link che vi permetteranno di partecipare a
Tragos – Concorso Europeo per il Teatro e la Drammaturgia Edizione 2019.

La partecipazione al Premio Tragos è rivolta a: drammaturghi, registi, compagnie teatrali, scenografi e costumisti, studenti universitari, saggisti, italiani e di altra nazionalità.

La Giuria presieduta da Maria Gabriella Giovannelli individuerà i vincitori per ogni sezione e assegnerà “Premi Speciali” ad opere giudicate di particolare interesse.

La Giuria assegnerà un Premio alla Professionalità ad un attore e/o regista che abbia dedicato la sua vita al teatro e/o allo spettacolo dal vivo. Il riconoscimento negli anni è stato conferito a Giulio Bosetti, Carlo Giuffré, Valeria Valeri, Lella Costa, Franca Nuti, Giulia Lazzarini, Angela Finocchiaro e Andrée Ruth Shammah.

I vincitori riceveranno i seguenti premi:
1) un riconoscimento pubblico alla Manifestazione di Premiazione che si terrà presso il Chiostro del Piccolo Teatro – Teatro Paolo Grassi a Milano.
2) Per la sezione drammaturgia la pubblicazione delle opere vincitrici, unitamente alle note biografiche degli autori;per la sezione regia la pubblicazione delle schede tecniche degli spettacoli vincitori con relativa sinossi e i dati dei componenti la Compagnia (qualora lo spettacolo sia già andato in scena); per la sezione scenografia e costumistica, la pubblicazione di una sinossi dello studio effettuato e una foto della realizzazione finale; per la sezione saggio/tesi di laurea la pubblicazione dell’elaborato vincitore e delle note biografiche dell’autore.

LEGGI IL BANDO COMPLETO