Base

Ruolo

Professionista

Nome

anna

Cognome

serlenga

Data di nascita

9 Agosto 1982

Sesso

Femmina

Professione

Regista

Compagnia

CORPS CITOYEN

Città di residenza

MILANO

Città di riferimento

MILANO

CV

Download file

Biografia

Anna Serlenga lavora sia nella pratica teatrale e performativa che nella ricerca teorica. Diplomata all’Università IUAV di Venezia in Scienze e Tecniche del Teatro, è dottore di ricerca in Cultural Studies presso l’Università di Palermo, dove ha portato a termine la propria ricerca sulla produzione teatrale e performativa in stato d’eccezione. Ha lavorato come assistente alla regia per Gigi Gherzi (BABA, giugno 2009, Festival Da vicino nessuno è normale, Teatro la Cucina, Milano) e per Pietro Floridia (Report dalla città fragile prod. Olinda et ITC Teatro dell’Argine, maggio 2011, Teatro la Cucina, Milano). Come regista, è stata selezionata ad importanti premi nazionali (Premio Kantor, finalista, 2010, CRT, Milano; Premio Scenario, semifinalista, 2013).
Dal settembre 2012 ha vissuto e lavorato in Tunisia come regista teatrale, dove ha curato diversi seminari e dove ha insegnato alla Facoltà di Scienze Umane dell’Università di Sfax. Ha collaborato, in qualità di formatrice teatrale, con l’Institut Supérieur d’Art Dramatique (ISAD) e l’Istituto di Cultura Italiana di Tunisi. Nel 2014 fonda Collectif Corps Citoyen e produce lo spettacolo MOUVMA!Nous, qui avons encore 25 ans. Lo spettacolo è stato semifinalista al Premio Scenario 2013 ed è vincitore del premio Mouvin’Up II sessione 2012 ed è stato in seguito presentato in numerose rassegne e festival tra l’Europa e la Tunisia ( Milano (IT), Zona K rassegna Plei (K)ei; Napoli, (IT) Teatro Stabile di Innovazione Galleria Toledo, rassegna “Stazioni d’emergenza”; Palermo (IT), Teatro Libero, rassegna “Presente Futuro”; Torino (IT), Fringe Festival 2015; Birmingham (UK), BE festival 2015; Tunisi (TN) Le Rio, El Teatro, Ibn Rachiq – Forum Social Mondial 2015), e premiato a “Stazioni d’Emergenza” (Teatro Stabile d’Innovazione Galleria Toledo di Napoli, 2014), dove viene menzionato per “l’impegno civile, l’originale ricerca estetica e la bravura dei tre giovani interpreti Aymen Mejri, Saoussen Babba e Rabii Brahim” e al festival internazionale BE FESTIVAL 2015 (23-28 giugno 2015, Birmingham UK) dove ha meritato la menzione speciale della giuria “per il coraggio e la condivisione”. Dopo l’esperienza maturata con il primo progetto, il collettivo ha lavorato al progetto multidisciplinare partecipato, El Aars. The wedding project, di cui Anna Serlenga cura l’ideazione e la regia, che è stato rappresentato in diverse Biennali (JAOU – Nation Migrante 2017; DREAMCITY FESTIVAL 2017). Dal 2016 rientra in Italia, dove inizia una collaborazione con la coreografa e danzatrice Giselda Ranieri per il progetto performativo HO(ME)_project, programmato ad altofest Malta nel 2018 (Valletta Capitale della Cultura) e al Festival Trasparenze 2018 di Modena. Il progetto verrà presentato a giugno 2019 al CROSS Festival di Verbania. Nel 2018 partecipa a Utopian Night Festival per Valletta 2018 e a SUPER!Il festival delle periferie di Milano con l’installazione partecipata Kabinett Photographique Immaginaire. Come artista di Corps Citoyen è selezionata da Manifesta 12 – 5x5x5 program con il progetto Cartografie del desiderio, in collaborazione con Mare Memoria Viva / Ecomuseo del mare di Palermo ed è successivamente assistente di MOTUS per il laboratorio di messinscena digitale all’Università IUAV di Venezia, dove attualmente lavora come curatrice del networking internazionale per le performing arts.