Base

Ruolo

Professionista

Nome

Manuela

Cognome

Boncaldo

Data di nascita

10 Maggio 1986

Sesso

Femmina

Professione

Attore

Città di residenza

Messina

Città di riferimento

Palermo

CV

Download file

Biografia

Diplomata alla la Scuola dei Mestieri dello Spettacolo del Teatro Biondo di Palermo, diretta da Emma Dante.
Studia recitazione e movimento scenico con Elena Borgogni, Sandro Maria Campagna, Claudio Collovà, Ester e Maria Cucinotti, Giuseppe Cutino, Alessandra Fazzino, Gianfranco Perriera, Sabrina Petyx, Guido Valdini.
La formazione è però variegata. Frequenta vari laboratori e studia recitazione con Giovanni Boncoddo, Donatella Venuti, Andrea Kaemmerle, Danio Manfredini, Anton Milenin, Vincenzo Pirrotta, Sabine Uitz, Ricci Forte; danza contemporanea con Sumako Koseki (Danza Butoh), Roberta Ricci, Giovanna Velardi.
Tra il 2000 e il 2004, agli esordi del suo percorso teatrale, si confronta con gli autori greci e va in scena con l’Orestea di Eschilo e con la Lisistrata di Aristofane, con la regia di Donatella Venuti.
Nel 2005 collabora col regista attore Giovanni Boncoddo, con il quale approfondisce lo studio su Shakespeare e sul mito di Don Giovanni. Diretta da Giovanni Boncoddo va in scena nel 2006 con Il Convitato di Pietra di Andrea Perrucci.
Nel 2007 va in scena in Don Giovanni all’Inferno con la regia di Giampiero Cicciò con un ulteriore approfondimento sul tema di Don Giovanni.

Inizia nel 2007 a collaborare con la Compagnia di Messina Il Castello di Sancio Panza. Diretta dal regista Roberto Bonaventura va in scena con diverse produzioni, tra cui: 2009 L’Altro Regno ispirato alla leggenda del Pifferaio Magico , e nel 2010 Il Cavaliere Povero dal Don Chisciotte di Miguel de Cervantes,
Realizza con la sua compagnia anche spettacoli di Teatro Ragazzi: nel 2010 Me l’ha detto un Uccellino da lei stessa riadattato e diretto da Monia Alfieri, seguono poi spettacoli ispirati alle favole dei Fratelli Grimm, quali nel 2013 Il Giardino delle delizie e nel 2014 Rosaspina.
Con la compagnia Il Castello di Sancio Panza collabora anche in qualità di assistente alla regia nel 2008 per lo spettacolo I Microzoi di Beniamino Joppolo, con la regia di Roberto Bonaventura e nel 2009 Mamma.Piccole tragedie minimali di Annibale Rucello.
Dal 2009 al 2014 tiene a Messina laboratori teatrali per bambini in collaborazione con Giovanna Tedesco, direttrice della scuola di danza classica e contemporanea Danzarte e presso varie strutture scolastiche e cooperative sociali cittadine, allestendo con gli stessi bambini diverse messe in scena.
Va in scena nel 2015 con lo spettacolo studio Odissea Movimento n° 1 liberamente tratto dal poema di Omero, scritto e diretto da Emma Dante.
Nel luglio 2016 va in scena con lo spettacolo Odissea A/R, di Emma Dante. Debutta al Festival dei Due Mondi di Spoleto; ancora in scena al Teatro Biondo di Palermo, al Teatro Bellini di Napoli e al Teatro Argentina di Roma.
Sempre nel 2016 va in scena con l’allestimento lirico del Macbeth di Giuseppe Verdi, con la regia di Emma Dante.
Nel 2018 va in scena con lo spettacolo per ragazzi Hans e Gret scritto e diretto da Emma Dante e prodotto dalla Fondazione Teatro Ragazzi di Torino.