Descrizione

Il testo è una riflessione intima sulla donna, un monologo che affronta il grande tema della maternità, partendo da una fiaba e approdando alla libertà di scelta; uno studio in itinere, sulle libertà della donna di poter o meno decidere del proprio corpo, della propria femminilità. Accade che in un mondo libero, la donna senta ancora le catene di una scelta data per scontata. Il principe azzurro, la famiglia, i figli e se scoprissimo che il sogno di tutte le donne non è essere feconde? Quanto può essere flebile la verità!

Canti accennati, pensieri sussurrati. L’eretica racconta alla propria anima le angosce di una realtà che non le appartiene, una donna ci svela quanto un sorriso possa mascherare tutto eppure essere sincero…

Informazioni

Compagnia: DiversaMente Teatro
Regia: Angelo Castaldo
Produzione: Associazione Culturale in Fabula
Anno del debutto: 2018
Attori: Chiara Cappelli
Drammaturgia: Angelo Castaldo
Prossime date: 30 Marzo 2018 presso il Laboratorio Nove House (AttoDue)